Rifiuti rifiutati

26 Gennaio 2008 | 2 Commenti

    Condividi su Facebook.

  Alla fine l’immondizia napoletana è arrivata in Calabria nel silenzio totale dell’assessore all’ambiente dei verdi ,Tommasi, distratto evidentemente dai conflitti con  la federazione provinciale dei verdi di Cosenza che ha subito pensato di sciogliere per risolvere i dissensi interni  con l’assessore all’ambiente Marrello ed il segretario Morrone. Sono cose più importanti queste che le [...]

IMMIGRAZIONE: IN 20 RIESCONO A FUGGIRE DA CPT LAMEZIA TERME (ANSA) – LAMEZIA TERME (CATANZARO), 14 GEN – Una ventina di immigrati di diverse nazionalità sono fuggiti la notte scorsa dal Cpt di Lamezia Terme. Gli immigrati, una settantina in tutto, hanno divelto un termosifone della struttura e con questo hanno forzato il cancello della [...]

  Siamo rimasti letteralmente esterrefatti dalle dichiarazioni fatte dal sindaco di Tortora Giuseppe Silvestri pare anche spalleggiato dal sindaco di Praia Mare Lomonaco favorevoli ad un impianto di incenerimento di rifiuti nel proprio territorio. Intanto sarebbe bene che i sindaci , prima, consultassero i propri cittadini per sapere le loro opinioni e se sono d’accordo [...]

Negli ultimi trent’anni dalla Campania c’è arrivato di tutto. Camorristi latitanti in vacanza in villaggi turistici della costa tirrenica, spacciatori di droghe in trasferta, speculatori edili dei peggiori, investitori finanziari senza scrupoli, ed ora eccola qui, la monnezza che le popolazioni di Pianura, di Serre, del salernitano non vogliono. Quella monnezza che ha suscitato scontri [...]

Le dichiarazioni fatte dal Governatore Loiero e dall’Assessore all’Ambiente Tommasi  a proposito dell’emergenza rifiuti della Campania non sono tranquillizzanti per la Calabria. Difatti sia Loiero che Tommasi aprono una porta alla Campania facendo intravvedere la possibilità che siti della Calabria possano essere riempiti con spazzatura proveniente dalla Campania. Questo vuol dire che i siti più vicini che [...]

  Amantea ( Cosenza). Sono stati tutti riconfermati gli arresti dell’operazione Nepetia, segno che l’inchiesta ha una sua ossatura e che finalmente si è andati al cuore della ‘ndrangheta piuttosto che agli aspetti più periferici del fenomeno . Ma quello che colpisce più di ogni altra cosa nel tirreno cosentino è il silenzio della politica. [...]